La nobilitazione, tra tecnica ed emozione

Posted In: Processo

Stampa a caldo, rilievo a secco, plastificazione lucida, opaca, soft-touch, telata… sono tanti i modi per arricchire una pubblicazione, un pack o un astuccio. In gergo tipografico si parla di “nobilitazione”, ovvero quel processo che, proprio come esprime il termine, accresce il valore di un prodotto, lo eleva, gli conferisce più prestigio. La tecnica consiste nell’aggiunta di elementi capaci di stimolare il tatto e la vista, come l’applicazione di lamine dorate nel caso della stampa a caldo o con la creazione di un effetto materico grazie alla stampa in rilievo.

Si tratta di un modo per aumentare la qualità percepita del prodotto stampato e di attivazione delle emozioni che, come insegna il marketing sensoriale, è un driver importantissimo per le decisioni di acquisto. La preferenza per un articolo piuttosto che un altro è infatti una decisione sempre più condizionata dal tipo di esperienza che un prodotto è capace di stimolare, sin dal primo momento di scelta a scaffale; la preziosità di un dettaglio, la brillantezza di un riflesso, la consistenza e matericità della carta sono particolari che suscitano attenzione e che ci permettono di entrare in relazione con un universo di riferimenti simbolici, anticipando la qualità intrinseca del prodotto e suggerendone i valori di marca.

Come lo facciamo

La nostra macchina tipografica FTP Johannisberg, che ha la particolarità di stampare fino ad un formato cm 70×100, ci permette di impreziosire i prodotti di stampa attraverso l’utilizzo di cliché e film di svariate tonalità (oro, argento, tinte pastello lucide-opache) 

Non meno importate è il contributo di nostri operatori specializzati, personale esperto che aggiunge alle capacità tecniche tutta la cura che solo mani sapienti sono in grado di garantire, con minuziosa attenzione al dettaglio.

Progetti: il catalogo Librandi

In questi anni abbiamo accompagnato molti clienti nella scelta delle soluzioni di nobilitazione più adeguate per i loro prodotti, consigliando la via migliore per stupire, distinguersi e comunicare un alto valore aggiunto. Uno degli esempi più recenti è il catalogo realizzato per Librandi, l’azienda vitivinicola che ha portato il vino calabrese nel mondo.

Il catalogo che abbiamo stampato per il noto brand di Cirò rappresenta con efficacia i suoi valori storici, di legame con il territorio e di ricercata qualità.

Al progetto grafico semplice ed elegante dello studio Atelier790 abbiamo aggiunto la precisione della stampa UV Led in quadricromia, il prestigio delle carte Fedrigoni Group, la matericità dei rilievi a secco e la raffinatezza della nobilitazione con lamina a caldo dorata.

Il risultato è un prodotto di stampa che racchiude una sorpresa per la vista e il tatto: la sensazione di qualcosa di autentico, unico e speciale, made in Rubbettino Print.

Taggato come , , ,